Brasile

Where-Brazil-1

Il 30 gennaio del 1964, dopo alcuni mesi di trattative con il Vescovo A. Schuck, OFM, tre suore della SS.ma Madre Addolorata, arrivarono in Brasile, a São Miguel do Araguaia, Goias, dagli Stati Uniti ed aprirono una scuola elementare parrocchiale. In seguito la comunità si trasferì a Goiânia per svolgere lo stesso ministero educativo. Negli anni successivi, con l’arrivo di suore da altre parti della congregazione in risposta alle necessità della popolazione, si sono aperte altre case nello Stato di San Paolo, nel Mato Grosso e per breve tempo nel Paranà. Attualmente la presenza SSM è concentrata a Goiânia nel Goias, a Nova Xavantina nel Mato Grosso e una piccola presenza a Salto, San Paolo.

A Goiânia, nel Convento Mãe Dolorosa e nella Scuola Madre Olivia Benz, le suore, in collaborazione con il personale laico, offrono un’educazione di base e programmi alternativi a bambini e adolescenti della città. L’obiettivo è di combattere i problemi dei disagi giovanili e lo sfruttamento minorile. In collaborazione con la Chiesa locale, negli ampi spazi del convento si offre ospitalità a gruppi organizzati per ritiri spirituali e incontri.

Where-Brazil-2

A Nova Xavantina, nel Nucleo Don Bosco si offrono programmi educativi per la scuola materna, elementare, media e superiore. Si offrono anche attività manuali, sportive e artistiche, al fine di prevenire i disagi giovanili. Con corsi serali la FASFA (Facoltà San Francesco d’Assisi) offre la possibilità ai giovani di poter completare la loro educazione. La comunità delle suore, sostenuta dal personale e dagli alunni delle nostre scuole, continua a servire gli Indios Xavantes nelle Aldee della Regione. In questi luoghi, dove la mortalità infantile è molto alta, si offrono programmi di igiene, salute e sana alimentazione per promuovere il benessere e la dignità della popolazione indigena cercando di utilizzare al massimo le risorse naturali.

Le suore della regione sono coinvolte nella catechesi e nelle diverse attività di pastorale giovanile nelle parrocchie e nelle scuole da loro guidate. Con l’annuale Marcia Francescana riuniscono i giovani per offrire loro un’occasione di incontro, di riflessione, per una crescita umana e spirituale.

www.ssmbrasil.org.br